Lettera del presidente

Signori Azionisti,

l’art. 123-ter del TUF ha introdotto l’obbligo per le società quotate di pubblicare nei 21 giorni precedenti l’Assemblea annuale una “Relazione sulla remunerazione”, i cui contenuti di dettaglio sono stati definiti da Consob, con delibera del 23 dicembre 2011, entrata in vigore il 31 dicembre 2011, che ha introdotto nel Regolamento Emittenti il nuovo art. 84-quater, che disciplina le modalità di pubblicazione e i contenuti della Relazione.

In ottemperanza alle prescrizioni vigenti, la presente Relazione è stata articolata in due sezioni; la prima, Politica sulla Remunerazione 2012, fornisce le Linee Guida 2012 di Saipem per la remunerazione di Amministratori e Dirigenti con Responsabilità Strategiche, con evidenza degli attori coinvolti e delle procedure adottate per la sua attuazione. La seconda sezione, Compensi e altre informazioni, nella prima parte, descrive gli interventi retributivi attuati a favore dei propri Amministratori e dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche e, nella seconda parte, fornisce il dettaglio dei compensi effettivamente corrisposti nel 2011.

Il Comitato Remunerazione e Nomine ha valutato positivamente la Politica per la remunerazione degli Amministratori e dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche adottata dalla Società nel 2011 e la sua concreta applicazione, in termini di adeguatezza e coerenza complessiva. Tale valutazione è stata un riferimento fondamentale per la successiva definizione e valutazione della proposta di Politica sulla Remunerazione per il 2012.

Il Comitato ritiene che, considerando il contesto globale e competitivo del settore di riferimento della Società, la Politica sulla Remunerazione proposta possa essere coerente con la finalità di attrarre, trattenere e motivare un management dotato di elevate qualità professionali; inoltre, consente di allineare gli interessi del management con quelli degli azionisti e di promuovere la creazione di valore per gli azionisti nel medio-lungo periodo. Inoltre, la Politica proposta persegue un giusto equilibrio tra le sfide degli obiettivi strategici, le prassi del mercato di riferimento, le disposizioni normative e la necessità di fornire adeguati riconoscimenti al management.

La presente Relazione sulla Remunerazione è stata approvata dal Consiglio di Amministrazione del 13 marzo 2012. La sua prima sezione, relativa alla Politica sulla Remunerazione 2012, verrà sottoposta al voto consultivo dell’Assemblea ordinaria degli Azionisti secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

A parere del Comitato Remunerazione e Nomine, la Relazione rappresenta un documento esaustivo delle politiche adottate da Saipem in materia di remunerazione e un importante passo nella direzione di una comunicazione trasparente con azionisti e investitori, in linea con quanto auspicato dalle normative di riferimento.

13 marzo 2012

Il Presidente
Comitato Remunerazione e Nomine
Gabriele Galateri di Genola

Firma Gabriele Galateri di Genola